Ricetta Torta Di Cipolle All’antica

Preparazione Torta Di Cipolle All’antica Mettete l'uvetta a macerare nel vino.
Imburrate e infarinate una teglia e foderatela con la pasta brisée tirata a disco avendo cura di farla risalire un po' anche sul bordo.
Bucherellate il fondo e i bordi con la forchetta.
Sopra modellatevi un foglio di carta d'alluminio e controllate che aderisca bene alle pareti.
Riempite con legumi secchi.
Mettete in forno a 160 gradi per 15 minuti.
Tagliate a fettine sottili le cipolle e lasciatele appassire in un tegame con il burro.
Appena sono dorate aggiungete il midollo di bue, l'uvetta sultanina con il vino, un pizzico di zucchero.
Mescolate, salate, pepate e fate evaporare il vino.
Togliete dalla tortiera carta e legumi, versatevi il composto.
Distribuitelo bene e poi rifinite con una grata di sottili strisce ricavate dai ritagli di pasta.
Spennellatele con un poco di burro fuso.
Cuocete in forno a 180 gradi mezz'ora.
Servitela tiepida tagliata a spicchi.
Vini di accompagnamento: Barbera D'Alba DOC, Rosso Piceno DOC, Donnici DOC.

Cipolle
1

Giorgio Musilli - http://www.dbricette.it


Ingredienti
200 g pasta brisée
1000 g cipolle
60 g burro
150 g uvetta sultanina
25 cl vino bianco secco
midollo di 2 ossa di bue
1 pizzico zucchero
sale
pepe
legumi secchi