Ricetta Giulebbe Di Rabarbaro

Preparazione Giulebbe Di Rabarbaro Si usano i piccioli delle foglie alte almeno 15 o 20 cm: prendendoli dalla base, si tirano verso il basso e si staccano torcendoli.
Tagliare i piccioli a pezzi di 5 cm, pesarli, e farli bollire qualche minuto in acqua leggermente salata intanto sciogliere sul fuoco e in un po' d'acqua (quella che serve per sciogliere lo zucchero) il doppio del peso del rabarbaro in zucchero, e appena è caldo aggiungere il rabarbaro ben sgocciolato.
Far bollire per 15 minuti, quindi mettere il rabarbaro in vasi di vetro e far bollire l'acqua altri 5 minuti; fatto questo versare lo sciroppo sul rabarbaro e lasciare lì.
Il giorno dopo togliere lo sciroppo, farlo ribollire e versarlo di nuovo sul rabarbaro far raffreddare, coprire con carta bagnata di rum e chiudere ermeticamente i vasi dovrebbe servire da tonico ed è lievemente lassativo.

Rabarbaro
1

Giorgio Musilli - http://www.dbricette.it


Ingredienti
rabarbaro (piccioli delle foglie grandi)
zucchero (2 volte il peso dei piccioli)
acqua