Ricetta Cupola Gelata Al Pistacchio

Preparazione Cupola Gelata Al Pistacchio Preparate il 'Gelato al pistacchio' (v.
Ricetta), con dosi pari a circa due terzi, e tenetelo in freezer.
Sgocciolate le pesche dal loro sciroppo, mettetele sul piano di lavoro o sul tagliere e riducetele in pezzetti.
Snocciolate con l'utensile apposito le ciliegie e dividetele in quattro parti.
Affettate il pan di Spagna e riducete ogni fetta a dadini.
Quando avrete preparato tutti questi ingredienti, metteteli in una ciotola, innaffiateli con il brandy e lasciateli macerare per circa 30 minuti.
Trascorso questo tempo, montate bene la panna e aggiungetevi lo zucchero a velo.
Unite quindi alla crema chantilly così ottenuta le pesche, le ciliegie e il pan di Spagna, dopo averli sgocciolati dal brandy, e mescolate tutto accuratamente, in modo che gli ingredienti si amalgamino uniformemente alla crema.
Prendete ora dal freezer il gelato al pistacchio e lo stampo a cupola, che avrete provveduto a far freddare per almeno i ora.
Spalmate il gelato nel recipiente, aiutandovi con una spatola e cercando di farlo risalire lungo le pareti: in questo modo si verrà a creare una larga cavità centrale.
Riempite questo incavo con il composto preparato, livellandone bene la superficie; quindi passate il dessert in freezer per almeno 4 ore.
Al momento di servire, avvolgete per qualche istante lo stampo in un panno bagnato con acqua bollente e ben strizzato e capovolgetelo su un piatto da dolci, possibilmente coperto con carta-pizzo.
Servite subito, tagliando fa cupola in quattro o sei parti.

NOTE:
Preparazione: 50 minuti

Pan Di Spagna
1

Giorgio Musilli - http://www.dbricette.it


Ingredienti
400 g gelato al pistacchio (v. ricetta)
5 mezze pesche sciroppate
1/2 scatola ciliegie sciroppate
100 g pan di spagna
1/2 bicchiere brandy
30 cl panna da montare
30 g zucchero a velo